Scoiattolo

Ghiro

Riccio

Mini Lepre
americana
Faina




Giovane Ghiro

Il ghiro è simile, per alcuni versi, allo scoiattolo , ma ben riconoscibile da questo per avere la coda meno folta, le orecchie più corte e abitudini strettamente notturne . Inoltre il ghiro possiede una mandibola con cinque denti sulla mascella superiore (contro i 6 dello scoiattolo e i 4 dei topi). Il ghiro è un mammifero che conduce gran parte della propria esistenza sugli alberi e per questo è diffuso solo in zone dove esistano ancora lembi di foresta di una certa estensione , possibilmente con alberi vecchi e ricchi di cavità che offrono rifugio durante le ore del giorno ed un luogo sicuro dove allevare la nidiata. La dieta di questo roditore è prevalentemente vegetariana e include varie parti degli alberi, di cui preferisce semi e frutti ( può anche produrre danno nei frutteti prossimi ad aree boschive ). Spesso l'alimentazione viene integrata con insetti e perfino piccoli vertebrati, tra cui nidiacei degli uccelli.