Il tronco ha corteccia grigio-scura, liscia quando la pianta è giovane, profondamente fessurata e rugosa quando l'albero invecchia. Il legno è utilizzato per la costruzione delle doghe di botti, di mobili rustici, di traversine ferroviarie, perché è resistente all'acqua. I residui del legno danno il cosiddetto "terriccio di castagna", utilizzato nella coltivazione dei fiori.

 

 ESCI

 MENU