Il castagno ha la caratteristica di fiorire abbastanza tardi, quando le foglie sono già aperte da un pezzo . I fiori maschili (staminiferi) sono raggruppati in infiorescenze a spiga, i femminili (pistilliferi) a gruppi di 2 o 3, coperti di brattee, che si trasformano nel riccio.

 

ESCI

MENU