ISTITUTO COMPRENSIVO

"PIERO FORNARA"

DI CARPIGNANO SESIA




LA COMPRAVENDITA



DESCRIZIONE:

questa unità didattica è rivolta al secondo ciclo della scuola elementare, indicativamente è indirizzata alla classe terza e alla classe quarta. La caratteristica principale di questa unità didattica è l'approccio interattivo all’argomento che aiuta, in particolare gli alunni con difficoltà di astrazione e comprensione concettuale, a comprendere "il mondo" della compravendita, in quanto ne ricrea gli scenari evidenziando le variabili che intervengono e permettendo ai ragazzi di assumere i diversi ruoli dei personaggi che vi agiscono: il negoziante, il grossista,il produttore ecc…

PREREQUISITI:

  • esperienza vissuta di situazioni in cui avviene la compravendita
  • concetto di baratto come scambio di oggetti diversi ma a cui si attribuisce  uguale valore
  • conoscenza del ruolo del denaro
  • saper eseguire addizioni e sottrazioni in colonna con riporto e prestito
  • saper eseguire moltiplicazioni con il riporto
  • saper eseguire divisioni per 10/100/1000
  • saper eseguire divisioni con una cifra al divisore
  • saper eseguire facili divisioni con 2 cifre al divisore


OBIETTIVI:

  • superamento graduale delle concezioni
    pre-economiche nel bambino
  • conoscenza dei legami che intercorrono tra mondo del lavoro e della produzione e mondo del commercio
  • comprensione di alcuni concetti-base dell’economia
  • comprensione di interrelazioni via via sempre più complesse del mondo economico
  • consapevolezza dei diversi punti di vista dai quali si può osservare un fenomeno economico
  • applicazione di formule ricavate dall’acquisizione dei concetti introdotti
  • sviluppo delle proprie competenze linguistiche
  • formulazione di congetture e ipotesi sulla base di informazioni ricevute




CONTENUTI:

come si formano i prezzi delle merci, le variabili che intervengono (costo materie prime, costo lavoro, tecnologie, sistema di distribuzione ecc…)

SPESA, RICAVO, GUADAGNO

METODOLOGIA DI SVOLGIMENTO:

presentazione dei concetti con l'ausilio di storielle illustrate, di tabelle e diagrammi, di pagine interattive,di schede di sintesi e di riflessione



VERIFICHE:

applicazione dei concetti appresi con uso di calcoli e formule, risoluzione di problemi.

torna indietro