ANCHE LE VESPE CHE TRAINAVANO IL COCCHIO SPINOSO DI ORTICA, LA FATA BRUTTA, AVREBBERO VOLUTO FERMARSI SU QUALCHE FIORE,

MA LA LORO PADRONA NON PERMETTEVA SIMILI DISTRAZIONI: SBATTEVA NERVOSA LA SUA GAMBA DI LEGNO E "....MARCH..! AVANTI! .."ORDINAVA SECCAMENTE DAVANTI A SIMILI FRIVOLEZZE.