VECCIA DOLCE

La Veccia č una pianta leggermente tomentosa, strisciante o rampicante, nelle siepi o  in luoghi erbosi. Raggiunge i 120  cm.
FIORE : rosso porpora o violacei; i denti  del calice sono quasi uguali.
DISPOSIZIONE FIORALE: fiore solitario o a coppie,  su piccioli molto corti oppure sessili.
FIRITURA: maggio, settembre.
FOGLIA: pennato - composta, con 3-8 paia di foglioline strette, lunghe 1-2 cm, spesso pių larghe in punta che alla base, con una minuta setola, intaccate o appuntite; i viticci possono essere ramificati; le stipole possono essere dentate, spesso con macchiette scure.
FRUTTO: baccello , lungo 2,5-8 cm , bruno- giallo o nero , glabro o poco tomentoso; 4-12 semi.
USO: una subspecie  viene spesso coltivata come foraggio.

HOME PAGE    -    LA GARZAIA E IL FONTANILE DI S. ANTONIO    -    NOI E LA NOSTRA SCUOLA    -    LINK