Elettrocalamita: graffette di acciaio (lega di ferro) vengono attirate da un chiodo avvolto da un filo di rame collegato ai poli di una pila (solenoide) . Interrompendo il circuito, le proprietà magnetiche cessano.





Le due calamite fissate sulle facce delle dita indicano che il campo magnetico attraversa anche il corpo umano.







Una calamita mette in fuga l'altra se si rivolgono i poli uguali.



Una macchinina con calamita si avvicina o si allontana in relazione alla disposizione della calamita- pilota tenuta nella mano.




sfoglia