Eponina si risveglia all’ombra di un ulivo….. ….L’aria è profumata e leggera ….Intorno a lei l’atmosfera si è fatta più intima …..più lieve…… ….Ma non è un sogno….Ha tra le braccia un “fagottino” sorridente ….E non ricorda nulla …… Lì accanto una ciotola d’acqua fresca e poi ……una figura bianca, luminosa, che, di spalle si allontana…… Non ha neppure il tempo di chiamarla………. ………Scompare……….

Torna su
ESCI
SFOGLIA