Olivo ormai è un giovane. Negli anni passati Eponina portava il piccolo all’ombra dell’amico albero e gli raccontava della sua nascita misteriosa,……del padre……. E poi sapeva riempirgli il cuore d’amore e di serenità raccontandogli la più bella delle fiabe, la storia vera di Gesù, vissuto 300 anni prima in Palestina, una lontana provincia dell’Impero.

Olivo ora è pronto, vuole realizzare i suoi sogni…..E più di ogni altra cosa desidera imitare il padre. Nella piazza del villaggio Olivo e i suoi amici sono prossimi alla partenza: arruolati nell’esercito imperiale. Le ragazze “tifano” per i loro eroi, esultano e sanno come nascondere bene la “malinconia” della separazione dietro i sorrisi e gli abbracci …….Le mamme sorridenti salutano, ma piangono nel silenzio dei loro cuori.

Torna su
ESCI
SFOGLIA