VALUTAZIONE
alunni
e DI
SISTEMA

Valutazione alunni e di sistema


La valutazione è un momento significativo nella vita scolastica, poiché costituisce una verifica del percorso di lavoro svolto e un’opportunità di riprogettazione efficiente ed efficace del lavoro futuro.La valutazione costituisce un’occasione per migliorare e comparare le pratiche di insegnamento, per stimolare lo studente all’autovalutazione e alla conoscenza di sé.

Con il decreto 137/08 è stata introdotta la valutazione in decimi nella scuola primaria e secondaria di primo grado, mantenendo distinta la valutazione della religione cattolica. Il Collegio Unitario, ha ribadito l'opportunità di mantenere lo strumento di osservazione e valutazione dei processi formativi nella scuola dell'Infanzia precedentemente adottato.
Anche quest’anno, ai sensi delle norme vigenti, l’Istituto collabora per la somministrazione delle prove INVALSI nelle classi 2^ e 5^ di scuola primaria e 1^ di scuola secondaria di primo grado. L’esito di tali prove sarà oggetto di attenta verifica e di eventuale riprogettazione. Sul terreno della verifica dell'Offerta Formativa diventa importante anche l'autovalutazione di sistema, per favorire e valorizzare la riflessione sulla qualità del proprio operato, promuovere l'efficacia e migliorare le capacità progettuali e gestionali.

Nel corrente anno scolastico si prevede di proporre un sondaggio ai genitori degli alunni iscritti al primo anno di ogni ordine di scuola e un questionario di valutazione per i genitori degli alunni alla fine di ogni ciclo. Per i docenti di intende attivare un incontro tra i referenti di scuola, la dirigenza e la segreteria.

La scuola si impegna, altresì, a diffondere i risultati delle indagini effettuate e ad affrontare e risolvere le eventuali problematiche di debolezza emerse.